Loading...
Artisti main stage 2018-04-18T17:42:37+00:00

Tutti gli artisti confermati sul Main Stage del Roots & Culture Festival edizione 2018.

Un grazie di cuore a Pier Tosi che ha curato per noi tutte le biografie con attenzione e sintesi, che solo chi del reggae ne ha fatto una passione e una professione poteva fare.

(07 marzo 2018) La LINEUP del festival è in corso di aggiornamento e quelli elencati sono solo alcuni degli artisti confermati

capleton roots & culture reggae festival

Capleton - Jah Jah city live

CAPLETON

Nato nel 1967 Capleton e’ uno dei piu’ spettacolari deejays usciti dalla scena giamaicana negli anni novanta: i suoi primi successi dancehall in un periodo dominato da deejays come Cobra, Tiger, Shabba Ranks, Ninjaman ed il giovane Buju Banton, arrivano nel 1990 ed un certo cambio di direzione stilistica si intravede quando Capleton entra a far parte dell’Exterminator camp di Philip Fatis Burrell, uno dei produttori piu’ influenti di quel periodo. Nel 1993 esce con grande successo il suo album ‘Almshouse’ che anche se rispecchia in pieno la tendenza di quel periodo lascia intravedere una svolta rispetto ai temi trattati.In seguito singoli come ‘Good so’, ‘Prophesy’ o ‘Step mountain’ sono ulteriori segnali della piena adesione a Rastafari e del suo avvenuto cambiamento radicale in termini degli argomenti cantati. Capleton incarna da quel momento il ruolo del ‘fireman’, l’irreprensibile artista che scaglia liriche infuocate contro la corruzione. La sua ‘esplosione vera e propria arriva comunque nel 1999 con big tunes come ‘Jah Jah city’ e ‘More fire’: Capleton a questo punto e’ l’uomo del momento ed e’ assolutamente inarrestabile su qualsiasi tipo di ritmo. Le sue esibizioni jamaicane provocano livelli di eccitazione altissimi da parte del pubblico e le grandissime fiammate che rendono concreto il simbolico fuoco purificatore contro la corruzione dei Bobo Dreads il quale provoca varie discussioni all’interno della societa’ jamaicana. La sua versatilita’ e’ testimoniata da un corpus di ormai svariate centinaia di singoli sia su tutti o quasi i piu’ importanti e frenetici ritmi ‘bashment’ sia su ardenti ritmi ‘one drop’.

Pier Tosi

TWINKLE BROTHERS

L’avventura dei Twinkle Brothers continua e sono entrati incredibilmente nel loro cinquantaseiesimo anno di età: dapprima erano i fratelli Norman e Ralston Grant a raggiungere Kingston per registrare dalla campagna giamaicana di Trelawny dove vivevano. In un secondo momento Twinkle Brothers diventano una vera e propria band formata intorno ai due fratelli ed iniziano a costruire la loro leggenda realizzando grandi album roots negli anni settanta quasi tutti distribuiti a livello mondiale dalla Virgin. Negli anni ottanta collaborano con Jah Shaka e si stabiliscono a Londra diventando dei portabandiera del roots & culture in un momento in cui la dancehall prende il sopravvento e la musica portatrice di messaggi positivi sembra non interessare più il grande pubblico. Saranno ambasciatori della rinascita del roots reggae anche in terre lontane come per esempio la Polonia dove hanno addirittura collaborato in due occasioni con la folk band Trebunie Tutki unendo i bassi profondi del reggae ai violini della tradizione est-europea. I loro concerti sono tuttora magnifici anche grazie all’apporto di musicisti leggendari come Dub Judah e Black Steel.

Pier Tosi

Twinkle Brothers

Twinkle Borthers - Live concert

sud sound system

SUD SOUND SYSTEM

Si stanno avviando il prossimo anno al trentennale della loro attività ed hanno scritto pagine fondamentali della storia della musica reggae nel nostro paese: Sud Sound System hanno legato sin dalle loro origini l’attitudine della dancehall giamaicana alla musica folk del Sud Italia con l’esigenza di raccontare la vita quotidiana e le speranze e la rabbia dei giovani della loro terra in dialetto salentino e nel corso degli anni hanno ottenuto un enorme successo duettando tra l’altro con supertars della musica giamaicana come Luciano, Capleton o Morgan Heritage tra gli altri.  La loro è da sempre anche musica di denuncia contro la corruzione politica, il potere mafioso e la distruzione delle splendide risorse naturali della loro terra. Sono tornati dopo alcuni anni nel 2017 con il bellissimo nuovo lavoro ‘Eternal Vibes’ che contiene collaborazioni con leggende come U Roy, Freddie McGregor ed Anthony B e la partecipazione di Enzo Avitabile.

Pier Tosi

Sud Sound System - Live concert

TRAIN TO ROOTS

Attivi dal 2004 i Train To Roots hanno letteralmente messo sulla mappa del reggae italiano la scena reggae sarda ottenendo comunque in questi anni anche molte affermazioni internazionali. Hanno iniziato con un suono lento e meditativo influenzato dai capisaldi del roots inglese ed i testi in dialetto sardo ma il loro suono è cambiato nel tempo con l’utilizzo dell’elettronica, i rimandi al suono giamaicano e le liriche divise tra italiano ed inglese oltre che nel loro dialetto nativo. Nel 2006 hanno vinto l’Italian Reggae Contest del Rototom Sunsplash e nel 2011 si sono esibiti nelle principali città spagnole come ambasciatori del reggae italiano insieme ai loro amici Mellow Mood. La line up della band nel corso degli anni è cambiata dapprima con l’ingresso del vocalist Rootsman I e in seguito con la dipartita dell’altro cantante Paolino. Dal 2014 sono sono contratto con l’etichetta INRI: ‘Growing’ (2014) e ‘Home’ (2016) hanno visto la sfera musicale del gruppo aprirsi a varie influenze e la loro notorietà allargarsi oltre i confini della scena reggae mentre il loro ultimo lavoro ‘Declaration n.6’ rappresenta invece un ritorno al loro amore per le sonorità roots reggae.

Pier Tosi

Train-To-Roots
New Kingston

NEW KINGSTON

Il loro ultimo lavoro ‘A Kingston story: come from far’ è stato uno dei dischi reggae più belli ed intensi del 2017. Si tratta di una band familiare con tre fratelli, Courtney Jr., Tahir e Stephen che proseguono la tradizione essendo il loro padre Courtney Sr. un affermato bassista reggae di origine giamaicana ma residente a New York. Courtney vanta collaborazioni con molti grandi artisti giamaicani, primo tra tutti Sugar Minott. I fratelli iniziano la carriera suonando covers reggae e funk alle feste e si concentrano in seguito sul loro materiale diventando poi la backing band di Collie Budz nel suo primo tour europeo. Ad un certo punto perdono il bassista ed è proprio papà Courtney Sr. che si unisce a loro diventando membro effettivo. Dal 2015 sono sotto contratto con la etichetta Easy Star ed il loro ultimo disco, il quarto di una bella discografia iniziata nel 2010, è sicuramente il loro lavoro più ambizioso.

Pier Tosi

New Kingston - Protect me

CONTACT FORM

eyJpZCI6IjExIiwibGFiZWwiOiJSb290cyAmYW1wOyBDdWx0dXJlIENvbnRhY3QgRm9ybSIsImFjdGl2ZSI6IjEiLCJvcmlnaW5hbF9pZCI6IjEiLCJ1bmlxdWVfaWQiOiJ3ZWZqMiIsInBhcmFtcyI6eyJlbmFibGVGb3JNZW1iZXJzaGlwIjoiMCIsInRwbCI6eyJ3aWR0aCI6IjEwMCIsIndpZHRoX21lYXN1cmUiOiIlIiwiYmdfdHlwZV8wIjoibm9uZSIsImJnX2ltZ18wIjoiIiwiYmdfY29sb3JfMCI6IiM4MWQ3NDIiLCJiZ190eXBlXzEiOiJjb2xvciIsImJnX2ltZ18xIjoiIiwiYmdfY29sb3JfMSI6IiMzMzMzMzMiLCJiZ190eXBlXzIiOiJjb2xvciIsImJnX2ltZ18yIjoiIiwiYmdfY29sb3JfMiI6IiMzMzMzMzMiLCJiZ190eXBlXzMiOiJjb2xvciIsImJnX2ltZ18zIjoiIiwiYmdfY29sb3JfMyI6IiMzMzMzMzMiLCJmaWVsZF9lcnJvcl9pbnZhbGlkIjoiIiwiZm9ybV9zZW50X21zZyI6IlRoYW5rIHlvdSBmb3IgY29udGFjdGluZyB1cyEiLCJmb3JtX3NlbnRfbXNnX2NvbG9yIjoiIzRhZThlYSIsImhpZGVfb25fc3VibWl0IjoiMSIsInJlZGlyZWN0X29uX3N1Ym1pdCI6IiIsInRlc3RfZW1haWwiOiJpbmZvQHJvb3RzcmVnZ2FlZmVzdGl2YWwuaXQiLCJzYXZlX2NvbnRhY3RzIjoiMSIsImV4cF9kZWxpbSI6IjsiLCJmYl9jb252ZXJ0X2Jhc2UiOiIiLCJwdWJfcG9zdF90eXBlIjoicG9zdCIsInB1Yl9wb3N0X3N0YXR1cyI6InB1Ymxpc2giLCJyZWdfd3BfY3JlYXRlX3VzZXJfcm9sZSI6InN1YnNjcmliZXIiLCJmaWVsZF93cmFwcGVyIjoiPGRpdiBbZmllbGRfc2hlbGxfY2xhc3Nlc10gW2ZpZWxkX3NoZWxsX3N0eWxlc10+W2ZpZWxkXTxcL2Rpdj4ifSwiZmllbGRzIjpbeyJic19jbGFzc19pZCI6IjYiLCJuYW1lIjoiZmlyc3RfbmFtZSIsImxhYmVsIjoiIiwicGxhY2Vob2xkZXIiOiJGaXJzdCBOYW1lIiwidmFsdWUiOiIiLCJodG1sIjoidGV4dCIsIm1hbmRhdG9yeSI6IjEiLCJtaW5fc2l6ZSI6IiIsIm1heF9zaXplIjoiIiwiYWRkX2NsYXNzZXMiOiIiLCJhZGRfc3R5bGVzIjoiIiwiYWRkX2F0dHIiOiIiLCJ2bl9vbmx5X251bWJlciI6IjAiLCJ2bl9vbmx5X2xldHRlcnMiOiIwIiwidm5fcGF0dGVybiI6IjAifSx7ImJzX2NsYXNzX2lkIjoiNiIsIm5hbWUiOiJsYXN0X25hbWUiLCJsYWJlbCI6IiIsInBsYWNlaG9sZGVyIjoiTGFzdCBOYW1lIiwidmFsdWUiOiIiLCJodG1sIjoidGV4dCIsIm1hbmRhdG9yeSI6IjAiLCJtaW5fc2l6ZSI6IiIsIm1heF9zaXplIjoiIiwiYWRkX2NsYXNzZXMiOiIiLCJhZGRfc3R5bGVzIjoiIiwiYWRkX2F0dHIiOiIiLCJ2bl9vbmx5X251bWJlciI6IjAiLCJ2bl9vbmx5X2xldHRlcnMiOiIwIiwidm5fcGF0dGVybiI6IjAifSx7ImJzX2NsYXNzX2lkIjoiMTIiLCJuYW1lIjoiZW1haWwiLCJsYWJlbCI6IiIsInBsYWNlaG9sZGVyIjoiRW1haWwiLCJ2YWx1ZSI6IiIsImh0bWwiOiJlbWFpbCIsIm1hbmRhdG9yeSI6IjEiLCJtaW5fc2l6ZSI6IiIsIm1heF9zaXplIjoiIiwiYWRkX2NsYXNzZXMiOiIiLCJhZGRfc3R5bGVzIjoiIiwiYWRkX2F0dHIiOiIiLCJ2bl9vbmx5X251bWJlciI6IjAiLCJ2bl9vbmx5X2xldHRlcnMiOiIwIiwidm5fcGF0dGVybiI6IjAifSx7ImJzX2NsYXNzX2lkIjoiMTIiLCJuYW1lIjoic3ViamVjdCIsImxhYmVsIjoiIiwicGxhY2Vob2xkZXIiOiJTdWJqZWN0IiwidmFsdWUiOiIiLCJodG1sIjoidGV4dCIsIm1hbmRhdG9yeSI6IjEiLCJtaW5fc2l6ZSI6IiIsIm1heF9zaXplIjoiIiwiYWRkX2NsYXNzZXMiOiIiLCJhZGRfc3R5bGVzIjoiIiwiYWRkX2F0dHIiOiIiLCJ2bl9vbmx5X251bWJlciI6IjAiLCJ2bl9vbmx5X2xldHRlcnMiOiIwIiwidm5fcGF0dGVybiI6IjAifSx7ImJzX2NsYXNzX2lkIjoiMTIiLCJuYW1lIjoibWVzc2FnZSIsImxhYmVsIjoiIiwicGxhY2Vob2xkZXIiOiJNZXNzYWdlIiwidmFsdWUiOiIiLCJodG1sIjoidGV4dGFyZWEiLCJtYW5kYXRvcnkiOiIxIiwibWluX3NpemUiOiIiLCJtYXhfc2l6ZSI6IiIsImFkZF9jbGFzc2VzIjoiIiwiYWRkX3N0eWxlcyI6IiIsImFkZF9hdHRyIjoiIiwidm5fb25seV9udW1iZXIiOiIwIiwidm5fb25seV9sZXR0ZXJzIjoiMCIsInZuX3BhdHRlcm4iOiIwIn0seyJic19jbGFzc19pZCI6IjYiLCJuYW1lIjoic2VuZCIsImxhYmVsIjoiU2VuZCIsImh0bWwiOiJzdWJtaXQiLCJhZGRfY2xhc3NlcyI6IiIsImFkZF9zdHlsZXMiOiIiLCJhZGRfYXR0ciI6IiJ9LHsiYnNfY2xhc3NfaWQiOiI2IiwibmFtZSI6InJlc2V0IiwibGFiZWwiOiJSZXNldCIsImh0bWwiOiJyZXNldCIsImFkZF9jbGFzc2VzIjoiIiwiYWRkX3N0eWxlcyI6IiIsImFkZF9hdHRyIjoiIn1dLCJvcHRzX2F0dHJzIjp7ImJnX251bWJlciI6IjQifX0sImltZ19wcmV2aWV3IjoiYmFzZS1jb250YWN0LmpwZyIsInZpZXdzIjoiMzkwMiIsInVuaXF1ZV92aWV3cyI6IjgwNSIsImFjdGlvbnMiOiIxIiwic29ydF9vcmRlciI6IjEiLCJpc19wcm8iOiIwIiwiYWJfaWQiOiIwIiwiZGF0ZV9jcmVhdGVkIjoiMjAxNi0wNS0wMyAxNTowMTowMyIsImltZ19wcmV2aWV3X3VybCI6Imh0dHA6XC9cL3N1cHN5c3RpYy00MmQ3Lmt4Y2RuLmNvbVwvX2Fzc2V0c1wvZm9ybXNcL2ltZ1wvcHJldmlld1wvYmFzZS1jb250YWN0LmpwZyIsInZpZXdfaWQiOiIxMV8yMjIyMzgiLCJ2aWV3X2h0bWxfaWQiOiJjc3BGb3JtU2hlbGxfMTFfMjIyMjM4IiwiY29ubmVjdF9oYXNoIjoiNjNmYzUxNDhhODgxMmJhMzI5NGVlODBlMzk2YTA4YmIifQ==